29 gennaio 2015: Quando finirà la nostra schiavitu? Stampa

Come ogni anno il Comune di Cles ha celebrato la "Giornata della Memoria", tra le altre cose, con un evento in biblioteca. Tutto ruotava attorno a un testo di Tullio Calliari del titolo che è un programma: "Quando finirà la nostra schiavitù"?  A presentarlo i figli Luisa e Fabio, che hanno voluto pubblicare postume una serie di lettere che il padre, internato militare (IMI) aveva scritto durante la prigionia in Germania per poi custodirle gelosamente, se non nascostamente; se ne conosceva l'esistenzai in famiglia, ma non il contenuto. Quando sono tornate alla luce, è stato un allievo del professor Calliari, il professor Alberto Conci, a curane la pubblicazione. Oltre a questo i presenti hanno potuto godere di una grande sorpresa: grazie alle ricerche e agli inviti che il'assessorato alla Cultuura aveva inviato, erano presenti due IMI, Giuseppe e Serafino, che hanno reso viva e commovente la serata, sapendo coinvolgere tutti con i loro racconti di dura vita vissuta e la loro simpatia, ricambiata con un sentimento di rispetto e affetto da parte di tutti.

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2015 20:15