11 aprile 2013: la guerra di Alessio Menapace PDF Stampa E-mail

"Phatos" è il termine che descrive l'atmosfera che a palazzo assessorile si è creata nella serata di presentazione del diario della prima guerra mondiale di Alessio Menapace. Il dott. Quinto Antonelli della Fondazione Museo storico del Trentino, ci ha guidato dentro il pensiero sulla guerra del soldato di Tuenno, usandolo come paradigma delle opinioni e dei sentimenti di molti, se non di tutti quei Trentini che si trovarono a servire in una guerra che non sentivano loro. Non per convinzioni antiaustriache, ma per lil fatto di ritenere superiore a qualsiasi altra idea quella di pace. Del libro, realizzato grazie ai contributi del Comune di Tuenno e della Cassa Rurale di Tuenno Val di Non, sono stati ascoltati alcuni brani tratti dall'audiolibro allegato realizzato anche grazie alla Comunità della Val di Non, che hanno contribuito, insieme alle immagini originali fornite dal Museo Storico, a ricreare l'atmosfera di quel periodo di devastazione. Egregiamente introdotta dalle note del coro Monte Peller, alla serata era presente l'assessore del Comune di Cles Mario Chini.

Scarica le demo dell'audiolibro

in formato mp3


Demo 1

Demo 2
Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile 2013 20:15
 
Joomla School Templates by Joomlashack